Non è la solita crostata di frutta

Qualche giorno fa è stato il compleanno di mio fratello. Non è un grande amante delle torte, ma da sempre adora le crostate di frutta, quindi ho deciso di prepararne una un po’ diversa dal solito, traendo ispirazione da una ricetta pubblicata su Giallozafferano. I passaggi sono numerosi, ma vi assicuro che è un dolce molto semplice e il risultato è eccezionale!


 

Ingredienti

Per la base di pasta frolla:

  • 370g di farina 00
  • 180g di burro
  • 150g di zucchero
  • 4 tuorli d’uovo

 

Per la crema pasticcera:

  • 400ml di latte
  • 1 bustina di vanillina
  • 4 tuorli d’uovo
  • 120g di zucchero
  • 40g di maizena

 

Per il coulis di frutti di bosco:

  • 200g di frutti di bosco
  • 100g di zucchero
  • 10g di colla di pesce

 

Per la decorazione:

  • Frutta fresca (io ho usato 4 banane e un barattolo di pesche sciroppate)
  • Gelatina per torte (io avevo provato a usare i fogli di colla di pesce, ma la gelatina non si è solidificata moltissimo, quindi vi consiglio di usare il preparato per gelatina in bustine, che probabilmente è più adatto per ricoprire la crostata)

 

Preparazione

Preriscaldate il forno a 180°. Preparate innanzitutto la pasta frolla, impastando a mano tutti gli ingredienti. Formate la base della crostata stendendo la pasta tra due fogli di carta da forno, così sarà più facile trasferirla una volta cotta. Bucherellate l’impasto e cuocetelo per circa 25 minuti con un peso sopra: potete stendere un foglio di carta da forno con sopra legumi secchi oppure un’altra teglia di dimensioni più piccole. Successivamente togliete il peso e cuocete ancora per altri 10-15 minuti circa, o finché la base non risulta dorata.

Mentre aspettate che la frolla si cuocia e poi si raffreddi, potete dedicarvi alla crema. Mettete il latte a scaldare sul fornello con dentro la vanillina. Montate i tuorli con lo zucchero, poi versate il latte tiepido e mescolate. In ultimo aggiungete la maizena setacciata e rimettete tutto sul fuoco. Mescolate con una frusta finché la crema non si addensa, poi mettetela a raffreddare con della pellicola trasparente a contatto, in modo tale che non si formi nessuna pellicina.

Per il coulis dovrete unire in un pentolino i frutti di bosco e lo zucchero. Fateli scaldare mescolando con un cucchiaio e in pochissimo tempo i frutti tireranno fuori il loro succo. A quel punto toglieteli dal fuoco, frullateli e aiutandovi con un passino setacciate la salsa buttando via i semini. A parte, mettete la colla di pesce ad ammollare in acqua fredda per qualche minuto, poi unitela al coulis di frutti di bosco e rimettete sul fuoco mescolando finché la colla di pesce non si scioglie.

Una volta che tutte le preparazioni sono pronte, potete trasferire la frolla su un vassoio e riempirla con la crema pasticcera, facendo attenzione che restino circa 4-5mm di bordo sporgenti perché sopra dovrete versare anche il coulis di frutti di bosco fino a ricoprire interamente la crema.

In ultimo, decorate la crostata a vostro piacimento con la frutta e ricoprite tutto con la gelatina, da versare ancora liquida. Mettete in frigo e aspettate che si raffreddi completamente.

FullSizeRender-1
Ecco la crostata…. e il festeggiato 🙂

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...