Ciambellone al limone

Ultimamente sono un po’ in fissa con i cambelloni  😀 Anni fa quando provavo a farli non mi venivano mai bene, invece da quando ho imparato la ricetta di mia madre, vengono benissimo! Le dosi di base sono sempre le stesse, poi io mi diverto a dargli gusti sempre diversi. Questa volta avevo voglia di qualcosa di fresco, agrumato, e siccome il limone nel mio giardino è carico di frutti, ho optato per questo aroma! Appena sfornato, il gusto di limone era molto forte, poi una volta freddatosi si è attenuato. A me piace con queste dosi, se poi temete che l’aspro del limone possa non piacervi eccessivamente, magari provate a mettere il succo di mezzo limone anziché di un limone intero. Provatelo… sentirete che profumo di limone per tutta casa!
Ottimo accompagnato da una tazza di tè o tisana, o anche da un bel bicchiere di succo di frutta.


 

Ingredienti

  • 250g di uvetta (anche 200g sono sufficienti, io avevo una confezione da 250g e ce l’ho messa tutta, però è bella abbondante 😀 )
  • 1 bicchiere circa di limoncello
  • 3 uova intere e 1 tuorlo
  • 150g di zucchero
  • 1 vasetto di yogurt al limone da 125ml
  • 125ml di olio di semi (potete misurarlo direttamente nel contenitore dello yogurt)
  • succo e scorza di un limone
  • 300g di farina 00
  • 50g di fecola di patate
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato per dolci
  • burro e zucchero per la teglia

 

Preparazione

Preriscaldate il forno a 180°.

Mettete l’uvetta a bagno nel limoncello. Un bicchiere dovrebbe essere sufficiente, comunque l’importante è che ricopra interamente l’uvetta.

Sbattete le uova con lo zucchero aiutandovi con delle fruste elettriche. A seguire unite lo yogurt, l’olio, il succo del limone e la sua scorza grattugiata. Per ultime, unite le polveri, quindi farina, fecola di patate, vanillina e lievito e mescolate bene fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, non eccessivamente liquido. Strizzate l’uvetta, unitela all’impasto e mescolate ancora.

Imburrate una teglia da ciambellone da circa 24cm di diametro, rivestitela con dello zucchero e versatevi l’impasto. Infornate a cuocete per circa 45 minuti, facendo poi la classica prova dello stecchino per verificare che l’impasto sia cotto all’interno. Prima di togliere il ciambellone dalla teglia aspettate che si sia almeno intiepidito!

 

IMG_1962 IMG_1968

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...