Fiori di zucca ripieni di quinoa

Non è molto che ho scoperto la quinoa, ma posso dire con fermezza che me ne sono innamorata! Si tratta di un alimento privo di glutine appartenente alla famiglia di barbabietole e spinaci e contenente fibre e minerali. Ha un sapore delicato e si presta bene alla preparazione di piatti comunemente a base di cereali, come zuppe e minestre, altrimenti può essere preparata come insalata fredda o per accompagnare carne e verdure.
Io l’ho cucinata spesso per utilizzarla nella preparazione di burger vegetariani e polpette, ad esempio polpette di quinoa e ceci oppure polpette di quinoa e zucchine. In questo caso, però, voglio proporvi il mio ultimo esperimento: fiori di zucca ripieni di quinoa e mozzarella! Avevo dei fiori di zucca avanzati e poiché la versione fritta non potevo cucinarla due giorni di seguito, ho tentato una versione più leggera ma altrettanto gustosa. La mozzarella non è obbligatoria, ma secondo me ci sta benissimo; eventualmente potete provare a sostituirla con del tofu. Pochi ingredienti, una preparazione semplicissima e veloce, ideale come antipasto oppure, in quantità maggiore, come piatto unico!


 

Ingredienti (per 7 fiori di zucca)

  • 7 fiori di zucca
  • 50g di semi di quinoa
  • 100ml di brodo vegetale o acqua
  • 80g di mozzarella
  • sale q.b.
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • pepe nero macinato q.b.

 

Preparazione

Togliete il pistillo ai fiori di zucca, lavateli e asciugateli delicatamente con un panno.

Mettete sul fuoco circa 100ml di brodo vegetale o di acqua leggermente salata (io ho usato il brodo per dare un po’ più di sapore). Non appena il brodo bolle, versatevi la quinoa che avrete precedentemente sciacquato sotto acqua corrente per eliminare la saponina, una sostanza dal sapore amaro presente sul rivestimento dei semi. La quinoa deve cuocere per circa 15 minuti: vi accorgerete che è pronta perché avrà assorbito tutto il liquido e i semi si saranno aperti.

Una volta cotta la quinoa, unitevi la mozzarella fatta a pezzetti e farcite i fiori con uno o due cucchiaini di impasto, a seconda di quanto sono grandi.

Adagiate i fiori su una teglia foderata di carta da forno, ungeteli appena con dell’olio extra vergine di oliva, salate e pepate. Infornate infine in forno già preriscaldato a 180° per 10-15 minuti.

12016466_0207635562636669_108302381_n

PicMonkey Collage1

Annunci

2 commenti

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...