Biscotti ai fiocchi d’avena

Poco tempo fa vi ho parlato della mia scoperta dei fiocchi d’avena e vi dicevo che li adoro mangiati sotto forma di “zuppa” per colazione. Oggi vi propongo un’atra preparazione, forse anche più golosa: biscotti! Sono dei biscotti croccanti ottimi a colazione o come snack… uno tira l’altro, infatti li ho preparati ieri ma entro oggi pomeriggio finiranno!! Ne ho preparate due varianti, ma con i gusti potete davvero sbizzarrirvi! Inoltre si tratta di biscotti che appena sfornati tendono a sbriciolarsi finché non si induriscono. Io con un coppapasta rotondo ho rifinito i bordi dei biscotti per renderli più rotondi e tutte le briciole avanzate le ho tenute da parte, da mangiare come cereali nel latte o nello yogurt.. che delizia!


Ingredienti (per circa 25-30 biscotti)

  • 125g di burro ammorbidito
  • 125g di zucchero
  • 1 uovo intero
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere vanigliato
  • 1 fialetta di aroma alla vaniglia (oppure una bustina di vanillina)
  • 1 pizzico di sale
  • 200g di fiocchi d’avena + altri 100g
  • 70g di cioccolato fondente tritato (o gocce)
  • 70g di cioccolato bianco tritato (o gocce)
  • 40g di mirtilli e/o lamponi disidratati
  • 40g di albicocche disidratate

Preparazione

Preriscaldate il forno a 180° e foderate una teglia con della carta da forno.

In una ciotola lavorate il burro ammorbidito con lo zucchero fino a formare una crema, poi aggiungetevi l’uovo, il lievito, la vaniglia e il sale. Con un tritatutto riducete i 100g di fiocchi di avena in polvere (in alternativa potete comprare la crusca d’avena che è già frullata). Unite anche questa all’impasto, oltre ai 200g di fiocchi interi.

A questo punto dividete l’impasto in due parti uguali per fare biscotti di due gusti diversi: da una parte mettete il cioccolato fondente e l’albicocca, mentre dall’altra il cioccolato bianco e i mirtilli/lamponi.

Una volta che i composti sono omogenei formate con le mani bagnate di acqua delle palline leggermente schiacciate. Compatatte per bene le palline con le mani in modo che non si sfaldino in forno e disponetele su una teglia ben distanziate le une dalle altre.

Fate cuocere per 13-15 minuti o finché i biscotti non avranno i bordi leggermente dorati. Dopodiché non fatevi ingannare dalla fragilità dei biscotti, sfornate e non toccateli finché non si freddano (al massimo aggiustate i bordi con un coppapasta con molta delicatezza).

Una volta freddi (tempo qualche minuto) i biscotti ai fiocchi d’avena si saranno induriti quanto basta per essere gustati: onestamente non sono in grado di dirvi quale gusto sia più buono, continuo a mangiarne per stabilirlo ma sono entrambi speciali! 😛

PicMonkey Collage1

12063975_0207704321075587_2140546902_n

12053284_0207704320555574_115574206_n

Annunci

Un commento

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...