In forma con succhi, frullati, smoothie e integratori naturali

Originariamente intitolato Crussh! Juices, Smoothies and Boosters e tradotto nel 2014 da Maria Barbara Piccioli per la casa editrice De Agostini, questo volume raccoglie una serie di ricette del team di Crussh, descritto come “la più affermata realtà londinese nell’ambito di fit food e juice bars”.

Dopo aver acquistato il mio slow juicer, di cui vi ho parlato nel mio primo articolo sui centrifugati, ho comprato nel tempo tre libri sui succhi e i frullati per trovare spunti sugli abbinamenti da fare, soprattutto quando si trattava di centrifugati di verdura, e nelle prossime settimane ho intenzione di parlarvi di tutti e tre.

12197049_10207891088184648_1518701242_o

In forma con succhi, frullati, smoothie e integratori naturali è suddiviso in quattro capitoli:

1- S come Salute
Il primo capitolo non include ricette, è introduttivo ma essenziale, perché fornisce informazioni che non sempre sono presenti sugli altri manuali. Viene spiegato dunque perché i succhi freschi fanno bene al nostro organismo e quali sono gli elettrodomestici più adatti alle diverse preparazioni. A seguire sono presentate alcune tabelle che mostrano i principi nutritivi di frutta, verdura e integratori e quali benefici apportano alla salute. Ad esempio le albicocche contengono beta-carotene, ferro e potassio, e sono indicate per la buona salute degli occhi, della pelle e dei capelli; gli spinaci contengono vitamine B6 e K, calcio, ferro, magnesio e potassio, e aiutano a regolare la frequenza cardiaca e la pressione del sangue, oltre a rafforzare le ossa; la spirulina ha proprietà antinvecchiamento e giova alla salute del sistema nervoso e dei tessuti.

12209109_10207891088144647_1099939412_o

2- S come Succhi
In questo capitolo sono raccolte ricette di succhi preparati con frutta e/o verdura, realizzati sia con la centrifuga che con il frullatore. Per ogni ricetta sono indicati i principi nutritivi del succo e vengono fornite alcune curiosità sugli alimenti utilizzati e sui benefici apportati alla salute.

12211017_10207891087184623_774005061_o

3- S come Smoothie
Qui, trattandosi di smoothies, dominano le ricette realizzate frullando frutta e verdura con l’aggiunta di latte e yogurt, che dona una consistenza più cremosa alla bevanda. Gli smoothies solitamente richiedono di frullare anche alcuni cubetti di ghiaccio, ma qui il suggerimento è quello di tenere una notte nel congelatore il vasetto di yogurt.

4- I come Integratori
L’ultimo capitolo è dedicato alle ricette di succhi arricchiti con alimenti altamente energetici, come il ginseng o i semi di chia. A seconda delle proprie esigenze, si potranno trovare le ricette più adatte: quelle con la spirulina per una sferzata di nutrienti, quelle con le proteine del siero del latte per potenziare la muscolatura, quelle con il polline d’api contro l’invecchiamento.

12197310_10207891087064620_406462488_o

Devo dire che tra i libri comprati, questo secondo il mio parere è il più completo e meglio strutturato. Oltre alla grandissima varietà di ricette, apprezzo molto anche il fatto che non vengano date dosi dettagliate al grammo, anche perché si rischierebbe di sprecare tempo e cibo. Complessivamente dunque, se avete voglia di acquistare un libro su succhi e frullati, questo è decisamente consigliato! Nelle prossime settimane comunque vi parlerò di altri due validissimi ricettari. 🙂

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...