Gli ingredienti del mese: Dicembre

DICEMBRE

All’inizio di Dicembre già si respira aria natalizia, ma prima che arrivi il rigido inverno, possiamo approfittare di alcuni ingredienti tipici di questo cambio di stagione, per iniziare poi a consumare le scorte preparate durante la bella stagione o anche i legumi e la frutta secca a guscio e disidratata. Nello specifico in questa rubrica parleremo di mandarini, radicchio, topinambur e lenticchie!

 

  • Mandarini

Il mandarino è un frutto sempre più messo da parte in favore delle clementine, che però lo precedono cronologicamente, pertanto Dicembre è il mese adatto per cominciare a rivalutarlo! Soprattutto a inizio stagione i mandarini sono succosi e profumati, pertanto un po’ di semi e un aspetto talvolta non perfetto non sono buone ragioni per privarsi del loro sapore delizioso. Ricchi di vitamina C e dissetanti, essi sono ottimi come frutta da tavola, ma anche la loro buccia può essere utilizzata in cucina, ad esempio per la preparazione di liquori.

  • Radicchio

Il radicchio è la tipica insalata che si presenta sulle tavole natalizie, infatti in questo periodo è abbondante e di ottima qualità. Non è amato da tutti a causa del suo sapore leggermente amaro, ma ha proprietà diuretiche, disintossicanti e antiossidanti, e in cucina si presta bene a diverse preparazioni, dalla pasta, ai risotti, alle insalate, e può anche essere mangiato fritto o ai ferri. Ne esistono comunque diverse varietà, tra cui la più celebre e gustosa è quella di Treviso, dalla foglia allungata.

  • Topinambur

Il topinambur è il perfetto esempio di ingrediente povero che permette di godere dei piaceri della tavola. Si tratta di un tubero dalla forma simile allo zenzero, caratterizzato da buccia giallastra o rossastra e dalla polpa bianca che ha un sapore che ricorda i carciofi. Il topinambur aiuta a ridurre la glicemia e a regolarizzare l’intestino ed è molto versatile in cucina, infatti può essere impiegato in moltissime delle preparazioni in cui normalmente si userebbero le patate.

  • Lenticchie

Le lenticchie sono un classico della fine dell’anno, in quanto si crede che rappresentino un auspicio di ricchezza per l’anno a venire. In Italia ne abbiamo tantissima varietà, anche se purtroppo negli ultimi anni alcune di queste sono scomparse a causa del fatto che è un alimento passato in secondo piano. Le lenticchie in realtà sono perfette in cucina non solo come contorno di capodanno, ma anche per la preparazione di creme, zuppe, primi piatti o polpette.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...