Waffle

Da quando sono stata a Bruxelles nel 2012 desidero provare a cucinare i waffle. A Natale il mio desiderio è stato esaudito, infatti ho ricevuto in regalo la piastra che dà a questi squisiti dolcetti la classica trama quadrettata. Il procedimento è leggermente più laborioso rispetto a dolci come i pancakes, in quanto occorre montare a neve gli albumi delle uova, ma sono comunque semplicissimi da realizzare, e poi lasciatemelo dire, sono troppo buoni: ne vale davvero la pena!

Deliziosi waffle a Bruxelles

 

Ingredienti (per 12 waffle)

  • 2 uova
  • 150g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 6 cucchiai di acqua calda
  • 50g di burro fuso
  • 250g di farina 00
  • 6g di lievito per dolci

 

Preparazione

Separate i tuorli dagli albumi e montate a neve gli albumi insieme a 50g di zucchero.

A parte sbattete i tuorli con gli altri 100g di zucchero, la vanillina e l’acqua fino ad ottenere una miscela cremosa. Setacciate la farina e il lievito e uniteli mescolando dal basso verso l’alto, a seguire unite anche il burro fuso.

In ultimo incorporate gli albumi montati a neve mescolando sempre dal basso verso l’alto. Otterrete alla fine un composto liscio e omogeneo, denso ma non troppo duro (se dovesse esserlo, aggiungete ancora un paio di cucchiai d’acqua).

Dividete il composto ottenuto in tre parti: potete aiutarvi con delle tazze da colazione per versare più o meno la stessa quantità. Versate la prima parte del composto sulla piastra già ben calda evitando di far traboccare dai bordi, chiudete il coperchio e fate cuocere dai 4 ai 7 minuti, a seconda di quanto li vogliate dorare. Io ho preferito farli più morbidi e chiari quindi li ho cotti solo per 4 minuti, ma questo dipende dai gusti. Ripetete poi il procedimento per il restante impasto.

Potete mangiare i waffle semplicemente con dello zucchero a velo, oppure accompagnati da gelato o frutta fresca, o perché no, anche con della marmellata o della crema al cioccolato: sbizzarritevi!

 

1250997_10208333011312450_1597414434_o 12510844_10208333010552431_707210580_o 12511314_10208333010752436_29174530_o

Annunci

3 comments

  1. ADORO i waffle!
    Li ho mangiati per la prima volta a Londra ormai dieci anni fa. Erano la mia colazione ogni mattina, me la preparava la mamma del mio corrispondente: waffle scaldato in forno, fragole fredde tagliate a pezzetti e zucchero a velo.
    È stato amore al primo morso e da allora non li ho più dimenticati!

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...