Torta al cioccolato fondente e lamponi

Io e mia sorella abbiamo preparato questa torta, tratta dal nuovo sito di Sonia Peronaci, per il compleanno di nostro padre. Il procedimento è un po’ lungo, ma vi assicuro che ne vale la pena! Anche mio padre che solitamente non ama le torte, si è leccato i baffi 😛


Ingredienti (per una tortiera da 20-22cm di diametro)

Per la base:

  • 110g di farina 00
  • 120g di burro a temperatura ambiente
  • 90g di cioccolato fondente
  • 120g di zucchero semolato
  • 35g di cacao amaro in polvere
  • 4 uova medie
  • 12g di lievito in polvere per dolci
  • 20g di latte
  • 1 pizzico di sale
  • 50g di gocce di cioccolato fondente

Per la ganache ai lamponi:

  • 125g di cioccolato bianco
  • 250g di panna montata
  • 150g di lamponi freschi
  • 50g di zucchero semolato
  • 8g di gelatina alimentare in fogli

Per la ganache al cioccolato fondente

  • 75g di cioccolato fondente
  • 75g panna fresca liquida
  • 30g burro

Per la decorazione:

  • 200g di lamponi freschi

 

Preparazione

Iniziate con la preparazione della base, sciogliendo a bagnomaria il cioccolato fondente tritato grossolanamente. Nel frattempo montate con delle fruste elettriche il burro a pezzetti insieme allo zucchero, poi unite le uova, il cioccolato fuso tiepido e il sale. A seguire, unite anche la farina, il cacao e il lievito setacciati e in ultimo unite il latte e le gocce di cioccolato, mescolando con una spatola morbida.

Imburrate e rivestite di carta forno la tortiera, versate all’interno il composto di cioccolato e infornate in forno preriscaldato a 180° per circa un’ora. Prima di estrarre la torta dal forno fate sempre la prova stecchino.

Mentre la torta si raffredda, dedicatevi alla ganache ai lamponi. Innanzitutto mettete in ammollo in acqua molto fredda la colla di pesce finché non si ammorbidisce. A parte, tritate il cioccolato bianco e fatelo sciogliere nella panna fresca che avrete precedentemente scaldato in un pentolino fino a sfiorare il bollore.

Versate i lamponi in un altro pentolino con lo zucchero e, a fuoco dolce, riduceteli in purea mescolando di tanto in tanto. Passateli al setaccio per eliminare tutti i semini, poi rimette la passata di lamponi sul fuoco finché non raggiunge il bollore. A questo punto potete unire la gelatina strizzata e mescolare finché non si è completamente sciolta. Infine unite il cioccolato bianco sciolto,  poi versate il tutto in un contenitore largo e basso, coprite con la pellicola a contatto con la superficie della ganache e lasciate raffreddare in frigorifero fino a che la consistenza non sarà piuttosto solida.

Una volta raffreddata, sbattete la ganache con le uno sbattitore elettrico per renderla di nuovo cremosa e unite 125g di panna montata; mettete la crema in una sac-à poche munita di beccuccio a stella e riponetela in frigorifero per mezz’ora.

A questo punto dedicatevi alla ganache al cioccolato fondente. Scaldate la panna in un pentolino e, quando sfiorerà il bollore, aggiungete il cioccolato fondente tritato, mescolando finché non si è sciolto completamente. Aggiungete il burro freddo e mescolate per amalgamarlo e scioglierlo. Versate la ganache in una ciotola, coprite con pellicola a contatto e fatela raffreddare e rassodare in frigorifero.

Ora è tutto pronto per assemblare la torta! Sformate la base su una gratella, tagliatela a metà e decorate l’interno con ciuffi di ganache ai lamponi e lamponi freschi. Coprite con l’altra metà della torta, spalmate la superficie con la ganache al cioccolato fondente senza coprire i lati, poi decorate con la ganache ai lamponi rimasta e altri lamponi freschi.

img_20161112_230442 img_20161112_230820

 

 

Annunci

One comment

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...